Ultimi test allo Sporting Cuneo in vista dell’inizio dei campionati

cs_sporting-cuneo-3settembre

C’è fermento. Questi ultimi giorni di conto alla rovescia verso l’inizio dei campionati sono carichi di attesa e di adrenalina. Un tripudio di emozioni che, nella giornata di sabato, ha avuto nuovamente libero sfogo sullo splendido sintetico dello Sporting Cuneo.

Dopo aver aperto la stagione con i Giovanissimi classe 2005, sabato 31 agosto è stata la volta degli Under 14 (classe 2006), che si sono ritrovati per un’intera giornata di gare utilissima per affinare schemi, intese, coesione.

Anche in questo caso sono state cinque le squadre impegnate in un girone all’italiana senza vincitori né vinti, ma colmo di passione e divertimento. Cinque squadre delle medesime cinque società già protagoniste sette giorni prima: la Pedona, il Caraglio, il Saluzzo, l’Olmo e la Cheraschese, circondate da una cornice di pubblico (accolta gratuitamente) tipica solo dei grandi eventi, che sta cominciando ad apprezzare l’evoluzione della struttura sportiva di via San Maurizio, in frazione San Rocco Castagnaretta.

Che, dopo aver aperto le proprie porte per gli allenamenti settimanali delle squadre locali, adesso è pronta a diventare anche il palcoscenico delle gare dei campionati Dilettanti e giovanili. E di tante altre iniziative e attività sportive. Da conoscere, una dopo l’altra.