Chi si ferma è perduto: ecco l’ultima novità in casa Sporting Cuneo

Mini Beach con BVT

Chi vuole imparare a giocare a beach volley? Perché adesso l’opportunità c’è anche a Cuneo.

Non solo calcio alla Soccer School Cuneo: perché lo splendido impianto di San Rocco Castagnaretta può contare anche su due campi coperti e all’avanguardia di beach volley, con sabbia riscaldata, che dopo essere stato scenario di appassionanti tornei per adulti, domenica ha aperto le porte ai più piccoli.

Una trentina di bambini e ragazzi delle scuole elementari e medie ha, infatti, preso parte a un allenamento di mini beach organizzato in collaborazione con i tecnici del Beach Volley Training di Grugliasco, che hanno guidato la seduta.

Un’opportunità aperta a tutti e assolutamente gratuita, che ha riscontrato grande entusiasmo e che sarà ripetuta tra un paio di settimane: l’obiettivo dei responsabili dello Sporting Cuneo è, infatti, quello di proporre presto un corso di mini beach il SABATO MATTINA (orario ipotetico 10.00/11.00) a prezzo lancio e agevolato (5 lezioni a 30 euro).

Proprio sull’onda di quanto succede a Grugliasco, grazie ai tecnici del Beach Volley Training che sono gli unici in tutta l’area di Torino a proporre ogni sabato mattina un corso di mini beach. Che nel territorio cuneese manca e che sarebbe (anzi, sarà) l’ennesima occasione dello Sporting per distinguersi nella capacità di portare idee nuove, opportunità uniche, progetti a lungo termine.

Appuntamento dunque a SABATO 29 FEBBRAIO a partire dalle ore 10.00 in cui si replicherà un allenamento di mini beach a porte aperte, gratuito (previa iscrizione obbligatoria al numero 329-2041792) per bambini e bambine dai 6 ai 13 anni. L’allenamento non obbliga o vincola in alcun modo la partecipazione al corso che partirà nelle settimane successive, si tratta semplicemente di una prova gratuita.

Nella foto, il gruppo di bambini e ragazzi delle scuole elementari e medie che domenica mattina ha partecipato all’allenamento di beach volley, con i tecnici BVT.